lunedì 21 giugno 2010

Una domenica calabrese: il pranzo in famiglia...

Uno degli eventi più tipici ed irrinunciabili delle domeniche calabresi,o meridionali in genere, è il pranzo in famiglia, la mia è piuttosto numerosa anche se dispersa in giro per l'Europa ma ieri occasionalmente mi sono ritrovata nella casa in campagna di alcuni zii per rinnovare questa bella abitudine. Il tempo è stato poco clemente ma l'aria fresca era perfetta per il menu del giorno, guardate questo fantastico primo: Scilatelle fatte in casa con ragù di capra.. (anche se mi è sembrato di sentire da qualche zio che ciò che mi hanno spacciato per capra erano cervella...)

Eh già, sicuramente non un piatto per vegetariani ma daltronde in calabria l'essere vegetariani è considerato una malattia.. anche piuttosto grave! Quindi bando alle ritrosie, di qualsiasi cosa fosse il ragù è stato delizioso... Ovviamente per secondo ci è stato proposta la carne del ragù alla quale ho rinunciato per motivi di salute.. ovvero di tonsillite. La pasta è stata facile da deglutire ma con la carne non ho rischiato, nonostante i mugolii di gioia e di soddisfazione lanciati dai parenti mentre la divoravano.. che sofferenza! Ed ecco finalmente il dessert...


La Torta Svizzera di Ananas e Albicocche

Ingredienti (per una teglia formato famiglia):
Uova 4
Zucchero 400gr
Farina 400gr
Lievito 1/2 bustina
Latte 1/2 bicchiere
Ananas a fette, qualche albicocca

La lavorazione mi è stata spiegata più o meno così: "mischi tutto insieme"... facile no? Alla faccia della precisione svizzera! Comunque dopo aver imburrato la teglia e aver versato il composto, va decorata con i pezzi di frutta e infornata a 150° per 50 minuti... Prossimamente tenterò di rubare alla zia svizzera la ricetta della sua torta/crostata di mele... qualcosa di delizioso!!

A presto, probabilmente la prossima volta scriverò da Pisa dove mi aspetta il diluvio universale.. il tempo perfetto per sfornare dolci!! Buona settimana a tutti**

3 commenti:

  1. Ahahahahah bellissimo il "mischi tutto insieme"...Più facile di così!!!!

    Belle le domeniche in famiglia!!!Ne so qualcosa!!! :) eheheheh

    Un bacione cara

    RispondiElimina
  2. Un pranzo da RE, mamma mia che libidine!!!
    Complimenti!

    RispondiElimina
  3. Sembra mia mamma con la sua ciambella: butti tutto dentro, dai una frullata e via!!! A lei viene che scoppia nello stampo, a me una ciambellina moscia moscia...mistero!!!!! Però, golosa 'sta torta svizzera ^__^ Ciao ciao

    RispondiElimina